Project Description

russiz superiore
MANDATO

Venezia Città e Provincia

CANTINA DI RIFERIMENTO

Marco Felluga

Russiz Superiore

Nel Collio Goriziano, precisamente nel comune di Capriva del Friuli, si adagiano le colline della tenuta di Russiz Superiore, che dà origine al nome dell’azienda con più di 700 anni di storia.

L’emblema di Russiz Superiore è lo stralcio del marchio che fu del principe Torre Tasso, uno dei primi signori di queste terre, giunto nel Friuli nel 1273 al seguito del Patriarca Raimondo della Torre.

Nobile insegna e nobili vini che oggi Roberto Felluga produce, conducendo l’azienda con passione. Dei 100 ettari della proprietà, 50 sono coltivati a vigneto, con una densità di impianti di oltre 6.000 ceppi per ettaro e una produzione di vini bianchi, superiore ai rossi. Entrambe le qualità trovano in queste dolci colline un ambiente con caratteristiche gromorfologiche e climatiche speciali, una piccola parte è coltivata ad uliveto.

I monovitigni bianchi Russiz Superiore sono vinificati per l’85% circa in acciaio e il 15% in legno, ad eccezione del Collio Bianco Col Disôre (uvaggio di Pinot Bianco, Friulano, Sauvignon e Ribolla Gialla), del Collio Pinot Bianco Riserva e del Collio Sauvignon Riserva, dove l’affinamento del legno dura più a lungo.

I vini rossi vengono affinati in piccole botti di rovere, circa un anno per i monovitigni e almeno due anni per il Collio Rosso Riserva degli Orzoni uvaggio di Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc.