Project Description

Riedel

Riedel, prestigiosa cristalleria austriaca, leader mondiale nel design di calici da vino, ha sede a Kufstein, in Austria ed è gestita dalla famiglia Riedel: Georg, la moglie Eva ed i figli Maximilian e Letitia.

Il padre di Georg, Claus J.Riedel, fu il primo designer a intuire che il bouquet, il gusto e l’equilibrio di un vino sono influenzati dalla forma del bicchiere e fu il primo, nella lunga storia del vetro, a disegnare forme di calici diverse, adatte alle diverse caratteristiche dei vini, unendo tecnica ed edonismo.

Alla fine degli anni ‘50 Riedel iniziò a produrre calici rivoluzionari per quell’epoca: sottili, sobri e con un design ridotto all’essenziale. Grazie alla collaborazione di degustatori esperti, produttori di vino di tutto il mondo e sommeliers, i calici da vino Riedel sono stati realizzati appositamente per esaltare le particolari caratteristiche di ogni vino a seconda del vitigno e della tipologia. Nulla è lasciato al caso: a partire dalla forma, responsabile della qualità ed intensità del bouquet, dal diametro d’apertura, dallo spessore del cristallo all’altezza del calice che orienta il sorso del vino nel punto giusto del palato. Ogni aspetto è stato studiato minuziosamente e appositamente per apprezzare a pieno le qualità e le differenze tra i vini. Il calice fa la differenza! E che differenza! L’effetto che hanno sul vino questi bicchieri è profondo. Provare per credere!

Mentre Claus era un designer di talento, come conferma la decisione del National Olympic Committee che gli commissionò nel 1968 di disegnare la coppa per i giochi olimpici del 1968, suo figlio Georg aggiunse uno sguardo più analitico alla attività e ne rinforzò la struttura.

L’11esima generazione, Maximilian, ha gia fatto molto nel mondo dei calici, sviluppando la linea Riedel O, un approccio informale al vino, ottenendo incredibile successo e dimostrando che c’è sempre spazio sul mercato per nuove idee e innovazioni.