Project Description

j hofstatter
MANDATO

Venezia Città e Provincia

CANTINA DI RIFERIMENTO

J. Hofstätter

J. Hofstätter

I masi con i rispettivi vigneti danno il nome al vino prodotto. La tenuta Hofstätter vanta una lunga storia, impressa da più generazioni. Di quello che hanno creato nonni e padri, si nota ancora oggi l’impronta. Quello che loro hanno individuato in particolari e scelta di vigneti, rimane una ricchezza per i posteri.
Esperienze coadiuvate da competenze, sapientemente gestite da decenni, hanno reso consapevole Martin Foradori Hofstätter in quarta generazione a guidare la Tenuta con i suoi 500 ettari.

Le viti radicano su altopiani e colline in entrambi i versanti della valle dell’Adige ad altitudini che variano dai 250m, fino a 800 metri. Lì godono di ottimali condizioni di vita e, a seconda dell’ora del giorno, sono ventilati da fresche brezze di montagna e tiepidi venti del sud. A seconda della sponda della valle è il sole mattiniero o quello serale che imprime la maturazione all’uva.
Il microclima, pertanto, non può che essere estremamente vario e tanto affascinante.
Di queste marcate diversità nei vigneti ne sono testimoni i vini, sia bianchi che rossi. Così al vertice dei vini Hofstätter si trovano due vini bianchi e due vini rossi: il Kolbenhof Gewürztraminer e il Barthenau Vigna S. Michele Pinot Bianco nonché il Barthenau Vigna S. Urbano Pinot Nero e Steinraffler Lagrein.